Tre modi per trasferire i dati (contatti, SMS, foto) da Android a Android- Dr.Fone

Tre modi per trasferire dati (contatti, SMS, foto) da Android a Android

Imparate a eseguire un trasferimento dati Android a Android in questa guida informativa. Abbiamo spiegato tre modi per trasferire dati da Android a Android.

Aug 30, 2022 • Filed to: Trasferisci Dati tra Telefoni Cellulari • Proven solutions

Se si desidera trasferire dati da Android a Android, è possibile scegliere tra numerose alternative. Poiché Android offre una grande flessibilità ai suoi utenti, permette loro di effettuare trasferimenti di dati da Android a Android senza dover affrontare alcun tipo di ostacolo. È sempre possibile trasferire manualmente i dati, ma ciò richiederebbe tempo e sforzi. Pertanto, abbiamo analizzato in questo post tre modi migliori per fare il trasferimento da Android a Android. Leggetene uno e familiarizzate con questi metodi infallibili.

Parte 1: Come trasferire tutto da Android a Android utilizzando il toolkit dr.fone?

Lo strumento di backup e trasferimento dati Android di dr.fone toolkit è uno dei modi più semplici e sicuri per trasferire dati da Android ad Android. È possibile utilizzarlo facilmente per eseguire un backup completo dei dati e ripristinarli successivamente su qualsiasi altro dispositivo. In questo modo, non solo sarete in grado di trasferire i vostri dati, ma anche di mantenerli al sicuro eseguendo un backup completo.

L'applicazione fa parte del toolkit dr.fone ed è compatibile con quasi tutte le principali versioni di Android. Funziona su sistema Windows e vi permetterà di fare un backup dei vostri dati con un solo clic. Se si desidera eseguire il trasferimento dati da Android a Android, è possibile seguire questi passaggi.

freccia su

dr.fone toolkit - Android Backup & Resotre dei dati Android

Backup e ripristino flessibile dei dati Android

  • Backup selettivo dei dati Android sul computer con un solo clic.
  • Anteprima e ripristino del backup su qualsiasi dispositivo Android.
  • Supporta più di 8000 dispositivi Android.
  • Non vi è alcuna perdita di dati durante il backup, l'esportazione o il ripristino.
Disponibile su: Windows
3981454 persone hanno effettuato il download

Eseguire il backup dei dati

1. Per iniziare, scaricate i dati Android di backup e ripristino da qui e installateli sul vostro dispositivo. Avviate il programma quando si è pronti e, dalla schermata di benvenuto, selezionare l'opzione "Backup e ripristino dei dati".

avviare drfone

2. Ora, utilizzando un cavo USB, collegare il dispositivo Android di origine al sistema. Prima di procedere, assicurarsi di aver abilitato l'opzione di debug USB su di esso. Non appena si collega il telefono, questo verrà riconosciuto automaticamente dall'applicazione. Per iniziare, fare clic sul pulsante "Backup".

backup

3. L'interfaccia vi farà conoscere il tipo di file di dati di cui è possibile eseguire il backup. È sufficiente selezionare solo alcune opzioni oppure selezionare tutte. Al termine, fare clic sul pulsante "Backup".

selezionare il tipo di dati

4. Questo darà il via al processo. Assicuratevi di non scollegare il dispositivo in quanto dr.fone effettuerà un backup dei vostri dati. Sarà possibile ottenere informazioni sui progressi da un indicatore sullo schermo.

processo di backup

5. Non appena il processo sarà stato completato, apparirà la seguente finestra. Per visualizzare i file di backup recenti, è possibile fare clic sul pulsante "Visualizza il backup".

backup completo

Ripristina i tuoi dati

1. Al fine di completare il trasferimento da Android a Android, è necessario collegare il telefono di destinazione in cui si desidera trasferire i dati. Seguire la stessa procedura avviando l'interfaccia. Tuttavia, questa volta, sarà necessario fare clic sul pulsante "Ripristina" per recuperare i file di backup.

collegare il telefono

2. Da qui, si otterrà un'istantanea dei file di dati memorizzati nel backup. Basterà selezionare i file che si desidera recuperare e fare clic sul pulsante "Ripristina" per avviare il processo.

file nel backup

3. L'interfaccia fornirà anche un'anteprima dei dati. Potrete dare un'occhiata e quando sarete pronti, cliccare sul pulsante "Ripristina".

anteprima dei dati

4. In questo modo si avvierà il processo di ripristino. In poco tempo, i dati saranno trasferiti al dispositivo di destinazione. Quando il processo sarà terminato, si potrà scollegare il telefono e usarlo secondo le proprie esigenze.

ripristinare i dati

Parte 2: Come trasferire dati da Android a Android utilizzando il Bluetooth?

Se si desidera eseguire il trasferimento dati da Android a Android in modalità wireless, sarà possibile usufruire dell'assistenza della funzione Bluetooth su entrambi i dispositivi. Potrete accoppiare entrambi i dispositivi e trasferire i tuoi file di dati, molto semplicemente Tuttavia, il metodo è consigliato solo se si desidera trasferire una manciata di file.

Se avete bisogno di eseguire un trasferimento esteso di dati, sarebbe necessari molto tempo e diversi sforzi. Inoltre, prima di procedere, assicurarsi che entrambi i dispositivi siano carichi e vicini l'uno all'altro. In seguito, sarà sufficiente seguire questi passaggi per trasferire dati da Android a Android utilizzando il Bluetooth.

1. Per prima cosa, attivare la funzione Bluetooth su entrambi i dispositivi. Per fare questo, è sufficiente andare nella barra di notifica e accendere il pulsante di commutazione. Se non si trova l'opzione Bluetooth, andare alle impostazioni del telefono e selezionare la funzione Bluetooth. Da qui sarà possibile attivarlo. Fate questo per entrambi i dispositivi.

accendere bluetooth

2. Non appena si attiva la funzione, il telefono inizierà a rilevare i dispositivi Bluetooth vicini. Quando la scansione è stata completata, sarà possibile visualizzare l'elenco del telefono di destinazione. Scegliere il proprio e consentire l'accoppiamento di entrambi i dispositivi. Per farlo, sarà necessario confermare un tasto e toccare l'opzione "Collega" per farlo.

accoppiare entrambi i dispositivi

3. Fantastico! Ora, quando entrambi i dispositivi sono accoppiati, è possibile trasferire il contenuto senza intoppi. Andare al file manager del dispositivo di origine e selezionare i file di dati che si desiderano trasferire. Toccare l'opzione "Condividi" e, tra tutte le piattaforme per condividere i dati, selezionare Bluetooth. Da qui sarà possibile scegliere il dispositivo di destinazione, che è già stato accoppiato. Sul telefono di destinazione, si aprirà un pop-up relativo ai dati in arrivo. Basterà toccare l'opzione "Accetta" per avviare il processo.

inviare file via bluetooth

Attendere qualche minuto affinché il processo di trasferimento venga completato. Se state trasferendo un'enorme quantità di dati, il processo potrebbe richiedere un po' di tempo.

Parte 3: Come trasferire dati da Android a Android utilizzando Google Backup

Google Backup consente di trasferire dati da Android a Android senza problemi effettuando un suo backup. Poiché è necessario aver già collegato l'account Google al telefono, sarà sufficiente eseguire il backup e successivamente ripristinarlo su qualsiasi altro dispositivo. Tuttavia, poiché l'operazione viene eseguita in modalità wireless (utilizzando la connessione Internet), potrebbe essere necessario un po' di tempo per eseguire un backup completo.

Per iniziare, accedere alle impostazioni del telefono di origine e, sotto l'opzione "Backup & Restore", accertarsi di aver attivato l'opzione Backup. Inoltre, sarà possibile verificare se lo stesso account Google è elencato per il backup o meno. È inoltre possibile attivare la funzione di backup automatico o eseguire manualmente un backup dei dati. Basta controllare i file di dati di cui si desidera eseguire il backup e toccare il pulsante "Effettua Ora il Backup" per avviare il processo.

eseguire il backup dei miei dati

Sarà necessario aspettare un po' affinché tutte le informazioni vengano caricate. Google può fare un backup di foto, musica, video, calendario, contatti e quasi ogni altro tipo di informazione. Al termine, accendere il telefono di destinazione e accedere utilizzando le stesse credenziali di Google. Andare in Impostazioni > Backup e Ripristino e attivare la funzione "Ripristino automatico" per eseguire il trasferimento da Android a Android.

ripristino automatico

Parte 4: Confronto tra i tre metodi

Vi abbiamo già fatto conoscere tre diverse modalità per trasferire dati da Android a Android. Tuttavia, se non siete sicuri sulla migliore alternativa, date un'occhiata al nostro rapido confronto. Questo vi permetterà di scegliere l'opzione più adatta per voi.

Backup e trasferimento dati Android bluetooth Google Backup
Effettua un backup dei dati (e li ripristina) con l'assistenza di un'applicazione di sistema. Non è necessario collegare il telefono a un sistema Non è necessario collegare il telefono a un sistema
È il modo più veloce per trasferire i dati di tutte le opzioni. È l'alternativa più dispendiosa in termini di tempo. È anche piuttosto dispendiosq in termini di tempo, rispetto a dr.fone
È necessario stabilire una connessione fisica affidabile tra il telefono e il sistema. Trasferisce il contenuto in modalità wireless Trasferisce il contenuto in modalità wireless
Entrambi i dispositivi non devono necessariamente trovarsi nelle immediate vicinanze o essere presenti contemporaneamente. Entrambi i dispositivi devono essere nelle immediate vicinanze. Entrambi i dispositivi possono essere posizionati l'uno accanto all'altro
Non consuma nessun dato internet Non consuma nessun dato internet consuma una notevole quantità di dati Internet (e velocità)
Effettua un backup del sistema Non è necessario un ulteriore backup dei tuoi dati. Effettua un backup sul cloud
L'utente deve installare un'applicazione di terze parti Si tratta di una funzione integrata che viene fornito su ogni dispositivo Android Gli utenti devono semplicemente registrarsi con le loro credenziali di Google
Poiché richiede un backup, i dati sono protetti e possono essere utilizzati più volte per il ripristino. Nessun backup è effettuato come nelle altre alternative Il backup è sicuro e può essere utilizzato più volte per il ripristino.
Può eseguire un backup completo dei file di dati, incluse foto, musica, registri delle chiamate, ecc. Può trasferire file di dati di tipo selezionato, come musica, foto, video, ecc. Può eseguire un backup completo dei file di dati, incluse foto, musica, registri delle chiamate, ecc.
Se il dispositivo ha il root, può effettuare anche un backup dei dati dell'applicazione. Non è possibile trasferire i dati dell'applicazione È possibile effettuare un backup solo di quelle applicazioni che sono installate tramite Google Play


Dopo aver scoperto i pro e i contro di ogni tecnica, potrete semplicemente scegliere quella migliore per eseguire il trasferimento da Android a Android.

Speriamo che dopo aver letto questo post informativo, sarete in grado di effettuare il trasferimento dati da Android a Android senza problemi. Vai avanti e scegli l'alternativa che preferisci e trasferisci i tuoi dati secondo le tue esigenze.

Nicola Massimo

staff Editor

1. Trasferimento tra Modelli Samsung
2. Trasferimento a Modelli Samsung di Fascia Alta
3. Trasferimento da iPhone a Samsung
4. Trasferimento da HTC a Samsung
5. Trasferimento da Android Comune a Samsung
6. Trasferimento da Altri Marchi a Samsung
mobiletrans petite boite
reparar sistema
sicher
Sicurezza Garantita.
Supporta il trasferimento di foto, contatti, musica da Samsung agli agli altri telefoni.
Processo semplice, a portata di clic. .
Home > How-to > Trasferisci Dati tra Telefoni Cellulari > Tre modi per trasferire dati (contatti, SMS, foto) da Android a Android