3 Modi per Effettuare il Backup da Android a PC in Pochi Minuti- Dr.Fone

Dr.Fone - Backup Telefono (Android)

Miglior strumento per il backup e il ripristino di Android con PC

  • Effettua il backup selettivo dei dati Android sul computer
  • Visualizza l'anteprima e ripristina il backup su qualsiasi Android / iOS
  • Ripristina il backup di iCloud / iTunes su Android
  • Supporta oltre 8000 modelli di dispositivi Android
Download Gratuito Download Gratuito
Guarda il video tutorial

3 Modi per Effettuare il Backup da Android a PC in Pochi Minuti

Oct 13, 2021 • Filed to: Backup Dati Mobili • Proven solutions

0

Gli smartphone sono diventati per noi un vero strumento di gestione. Partendo dall'archiviazione di contatti e messaggi, fino a tutti i documenti importanti, file multimediali e tanto altro, oggi tutto sembra possibile grazie ad un piccolo gadget chiamato smartphone. Bene, che ne dici di effettuare il backup di tutti i dati sul telefono o di mantenere il backup sul computer? In questo modo aiuta a proteggere i dati su una memoria separata utilizzabile ogni qualvolta che il telefono si blocca o viene formattato. Questo probabilmente deriva da un utilizzo prolungato di uno smartphone. Il backup dei dati è quindi fondamentale se non vuoi perdere tutti i dati in ogni caso. Questo articolo ti parlerà alcuni dei modi migliori per salvarti dalla perdita di dati con tre diversi modi su come eseguire il backup del telefono Android su PC.

Parte 1: Come effettuare il backup di Android su PC con il toolkit Dr.Fone

Dr.Fone - Backup Telefono (Android) è uno strumento fantastico utilizzabile per effettuare il backup di Android su PC. Grazie alla sua interfaccia semplice è molto facile da usare, sicuro e permette di effettuare il backup dei dati in modo protetto. Dr.Fone viene eseguito sul computer e quindi tutti i dati supportati vengono memorizzati nel computer dopo il processo. Supporta il backup dei dati del telefono come contatti, messaggi, calendario, note, video, galleria, cronologia delle chiamate, ma anche applicazioni, ecc.

drfone

Dr.Fone - Backup Telefono (Android)

Backup e Ripristino Flessibili dei Dati Android

  • Effettua con un clic il backup selettivo dei dati Android su computer.
  • Visualizza in anteprima e ripristina il backup su qualsiasi dispositivo Android.
  • Supporta più di 8000 dispositivi Android.
  • Nessun dato andrà perso durante il backup, l'esportazione o il ripristino.
Disponibile su: Windows Mac
3.981.454 persone l'hanno scaricato

Ecco come ti aiuta ad effettuare il backup di un telefono Android su PC:

Passaggio 1: Avvia Dr.Fone

Installa e avvia il programma sul computer per Android. Tra i vari strumenti presenti sull'interfaccia del programma, seleziona "Backup Telefono".

launch drfone

Passaggio 2: Collega il dispositivo Android al PC

Ora collega il dispositivo Android al PC con un cavo USB. Assicurati che la modalità di debug USB sia abilitata sul dispositivo. Potresti vedere una schermata popup sul dispositivo Android che ti chiede di abilitare il debug USB. Tocca "OK" per abilitare.

connect android phone

Passaggio 3: Seleziona il tipo di file per il backup

È il momento di selezionare i tipi di file dei quali effettuare il backup. Dopo aver collegato il telefono, seleziona i tipi di file come illustrato di seguito nell'immagine per creare il backup.

select data type

Di default troverai tutti i tipi di dati selezionati. Quindi deseleziona quelli di cui non desideri effettuare il backup e clicca su "Backup" per avviare il processo.

start backup process

La procedura richiederà qualche minuto. Assicurati quindi di non scollegare il dispositivo Android o di utilizzarlo durante il processo.

Potrai visualizzare i file di backup e cosa comprendono cliccando su "Visualizza il backup" una volta completato il backup.

backup completed

Questo processo è molto breve e semplice ed è preferibile per i normali utenti Android. Uno dei vantaggi dell'utilizzo di questa soluzione è che supporta un'ampia gamma di dispositivi Android e non richiede alcun rooting o passaggi, rendendo questo processo estremamente semplice e adatto.

Parte 2: Copia e trasferisci manualmente i dati Android sul PC

Il modo più semplice per trasferire i media dal dispositivo Android al computer è copiarli manualmente e incollare i dati nella memoria del computer. Questa è la forma base per trasferire i file al computer da un dispositivo Android utilizzando un cavo USB. Per questo consigliamo di tenere pronto il cavo USB originale, da utilizzare per collegare il dispositivo Android al computer. Ecco come utilizzare questo processo:

Passaggio 1: Accendi il dispositivo Android e abilita il debug USB. Per abilitare il debug USB sul dispositivo, vai su "Opzioni sviluppatore" entrando su "Impostazioni".

Passaggio 2: Ora utilizza un cavo USB per collegare il dispositivo Android al computer in modo da trasferire i file multimediali. Ora abilita "USB per trasferimento file".

Passaggio 3: A questo punto si aprirà una finestra sullo schermo del computer dove puoi accedere alla memoria interna del telefono e alla memoria della scheda SD, se il telefono ne possiede una.

phone storage

Passaggio 4: Dopo aver ottenuto l'accesso completo alla memoria interna ed esterna del telefono, ovvero alla scheda SD, puoi copiare i dati o i file multimediali e incollarli nella memoria del computer. Puoi anche trascinare e rilasciare i file sul computer per trasferirli. Al termine del completamento del trasferimento del file, espelli il dispositivo Android o scollegalo dal computer.

Questo è uno dei modi più semplici per trasferire file dal telefono al computer. Inoltre, questo processo è totalmente gratuito. Nonostante tale processo richieda solamente di collegare il dispositivo al computer, rendendolo estremamente semplice, non si tratta di un metodo completo per effettuare il backup di tutto sul dispositivo Android. Funziona solo per il backup di file multimediali e non supporta altre tipologie di file.

Parte 3: Backup di Android su PC con Nandroid Backup (root richiesto)

Il metodo Nandroid Backup è un modo da utilizzare per salvare i dati della memoria NAND del dispositivo o crearne una copia. Nonostante si tratti di un ottimo metodo per creare un backup di tutti i dati sul dispositivo Android, il metodo necessita il root del dispositivo. Quindi è importante eseguire bene questa operazione dato che tale metodo comporta un potenziale rischio per i dati salvati nel dispositivo e per il sistema operativo del telefono. Prima di eseguirne il backup devi necessariamente il root del dispositivo. Ecco come effettuare il backup di tutti i dati nel telefono Android su PC utilizzando Nandroid.

Raccomandato: Dr.Fone - Root- Effettua Gratis il Root del tuo Telefono Android con un Clic

Passaggio 1: Vai su Google Play Store e installa "Online Nandroid Backup" sul dispositivo Android.

install nandroid backup

Passaggio 2: Quando apri per la prima volta l'applicazione "Online Nandroid Backup", ti verranno richiesti i privilegi di Superuser. Concedi tutti i privilegi.

superuser request

Passaggio 3: Ora puoi avviare il processo di backup e vi saranno alcune opzioni di backup da configurare. Ora scegli il "Nome del Backup". Qui puoi scegliere come etichettare il backup Nandroid. L'opzione predefinita è su "Nome Fuso Orario UTC" poiché si basa sulla data in cui è stata eseguita l'operazione.

backup default settings

Passaggio 4: Ora scegli un Tipo di Backup. Qui puoi scegliere un formato in cui verranno salvati i backup. Di default troverai "Clockworkmod" impostato come Tipo di Backup. Se è necessario TWRP, impostarlo come "Tipo di Backup".

backup type

Passaggio 5: Scegli la "Modalità di Backup" ora, che aiuta a scegliere la partizione per avviare il backup proprio con la Modalità di Backup. Per impostazione predefinita, lo troverai impostato su "Normale", che è l'ideale.

backup mode

Passaggio 6: Scegli ora una posizione in cui archiviare il file di backup di Nandroid. Assicurati di ricordare la posizione impostata qui.

backup location

Ora puoi anche scegliere quanti backup Nandroid salvare prima di sovrascrivere quello vecchio. È preferibile mantenerlo a 2.

backup retention

Ora salva le modifiche apportate nelle impostazioni configurate e procedi con il backup.

Passaggio 7: Per effettuare il backup seleziona "Backup Rapido" dalla schermata principale dell'OLB e seleziona "Avvia Backup" nella finestra di dialogo di conferma.

quick backup

A questo punto il processo di backup richiederà del tempo per terminare.

I file di backup possono essere copiati dalla scheda SD e salvati su computer. Dato che il backup è già stato creato e archiviato nella scheda SD, il processo di backup non richiederà l'utilizzo di un computer. Ma il processo richiede comunque l'accesso come root del dispositivo Android e dovrebbe essere scelto se si è già consapevoli e si conosce bene il rooting del dispositivo. Non è un metodo utilizzabile da tutti.

Questi sono i modi tramite qui è possibile effettuare il backup dei dati Android su PC, in pochi minuti. Tutti i metodi richiedono un certo livello di abilità. Puoi quindi scegliere quello che preferisci in base alle tue esigenze e al tuo comfort.

Nicola Massimo

staff Editor

0 Comment(s)
Home > How-to > Backup Dati Mobili > 3 Modi per Effettuare il Backup da Android a PC in Pochi Minuti